Come si svolge la visita Pnei System

  •  Pre-Visita

    Durante questa fase preliminare, viene effettuata un anamnesi approfondita del paziente, sia attraverso un accurato e meticoloso colloquio conoscitivo, sia mediante la valutazione degli esami di laboratorio o accertamenti che il paziente abbia eventualmente portato in visione.

    Questo e’ un momento di fondamentale importanza per capire quali possano essere le problematiche del paziente e per poter iniziare nel migliore dei modi  il rapporto tra paziente e professionista Pneisystem, incentrato sull’empatia e sull’ascolto.

  • Visita

    In questa fase viene effettuata una rilevazione delle misure antropometriche, una valutazione della composizione corporea, indagine su eventuali disturbi e condizioni fisiopatologiche,  abitudini alimentari e di stile di vita,  sulle diverse attività svolte quotidianamente oltre a test psicometrici per valutare lo stato di “stress” del paziente.

    Tra le metodiche impiegate durante la visita: la bioimpedenziometria, che attraverso l’analisi della composizione corporea (massa grassa, massa magra e distribuzione dell’acqua corporea), consente di stabilire lo stato di salute della matrice connettivale e di valutare dove necessario eventuali interventi a carattere nutrizionale/terapeutico, l’analisi dello stress ossidativo e della barriera antiossidante, esami su urine e sangue capillare che effettuiamo nel nostro studio e che rientrano nella valutazione globale dello stato di salute del paziente.

  • Determinazione del Punteggio

    L’acquisizione dei dati clinici, dello stato psico-fisico del paziente e l’esito degli esami sopra illustrati consentono in questa fase l’elaborazione del Punteggio Pneysistem, una rappresentazione grafica che consente di “quantificare” lo stato di salute e benessere del paziente al momento della visita.

    Si tratta di una resa grafica fedelmente riconducibile ad ognuna delle fasi sopra riportate, che consentono al paziente di possedere una visione reale e concreta del suo stato di salute e dei rischi possibili relativi alla sua situazione attuale, e all’operatore di rilevare con precisione le aree di maggior problematicità, che riceveranno immediata attenzione terapeutica.

    Ogni mese si effettuano valutazioni intermedie mentre al termine del terzo mese di terapia viene elaborato un nuovo Punteggio Pneisystem che documenta graficamente i miglioramenti ottenuti nel trimestre e l’entità degli stessi.

  • Prescrizione e Controllo

    Una volta stabilito l’iter terapeutico, la fase di prescrizione verte su:

    • Terapia farmacologica: è sempre una integrazione tra medicina convenzionale accademica (se necessaria) e omotossicologia, fitoterapia,  medicina low dose, integratori e nutraceutici secondo le indicazioni cliniche. L’agopuntura può essere suggerita al paziente.
    • Alimentazione: Ad ogni paziente vengono dati nel corso della visita indicazioni alimentari suggerendo l’alimentazione più corretta e idonea nella sua terapia, tenendo conto che la maggior parte dell’attività immunitaria si svolge proprio a livello dell’intestino e nessuna terapia potrà mai essere completa a meno di non considerare con attenzione il cibo.
    • Movimento: viene concordata una strategia ideale per ciascun paziente secondo età, capacità e possibilità..
    • Strategie e moderne tecniche di gestione dello stress personalizzate: vengono proposte ad hoc in sessioni di life coaching. L’apprendimento delle tecniche di gestione dello stress è di fondamentale importanza per alimentare la fiducia nella guarigione, modificare i comportamenti e gli stati emozionali che inesorabilmente portano a malattia e  reimpostare la lettura personale degli eventi in modo potenziante e produttivo.

    Dopo la prima visita seguiranno delle Visite di Controllo indispensabili per accompagnare il paziente nel suo percorso, e la cui frequenza verrà definita a seconda dei casi e delle necessità. Generalmente a cadenza mensile.

Riteniamo che un tempo medio di tre mesi di protocollo Pneisystem siano già sufficienti ad apportare drastici miglioramenti non solo dello stato di salute ma anche della qualità di vita. Inoltre Pneisystem è una strategia ideale per rallentare in modo straordinario l’invecchiamento psico-fisico.