I sintomi sono di due tipi: quelli urinari di tipo ostruttivo, e quelli di tipo irritativo.

Fra gli ostruttivi si ricordano la difficoltà a cominciare la minzione, l’intermittenza di emissione del flusso, l’incompleto svuotamento della vescica, il flusso urinario debole e lo sforzo nella minzione.

Fra i sintomi irritativi si annoverano la frequenza nell’urinare (pollachiuria), la nicturia, cioè un aumentato bisogno durante la notte, l’urgenza minzionale (la necessità impellente di svuotare la vescica) e il bruciore a urinare.

 

Il metodo Pnei System costituisce una strategia terapeutica innovativa, che parte dalla cura del “sintomo” per il quale il paziente si rivolge al medico pnei 4u con una terapia intesa in senso convenzionale (attraverso l’utilizzazione sia di terapie della medicina accademica che omotossicologia e terapie low dose) alla quale si accompagnano anche altri aspetti fondamentali per il ripristino della salute quali la nutrizione (alcalina e biologica) e l’attività fisica (ottimizzazione della postura, elemento chiave per la salute).

Ai pazienti vengono insegnate semplici ed innovative strategie di accesso a stati emozionali potenziati che gli consentono di mutare drasticamente gli stati psicologici negativi con benefiche ripercussioni sia sulla qualità di vita (affettività, lavoro, professione) che sulla fiducia nella possibilità di guarigione.